Il principio di standardizzazione

Le norme possono essere definite come un referenziale che contiene specificità tecniche legate ai prodotti, ai servizi e alle organizzazioni e che garantiscono le loro qualità e attitudine all'uso. Le norme possono variare da un Paese all'altro, soprattutto al di fuori dell'Unione Europea. Di conseguenza, le imprese devono adattare i loro prodotti alle norme straniere per potersi inserire meglio sul mercato. Qui di seguito le informazioni principali riguardanti il principio di standardizzazione.

I principali enti di standardizzazione

I principali organi competenti in standardizzazione sono:

  • A livello internazionale:
    • L'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO): federazione mondiale creata nel 1947 che riunisce oltre 160 Paesi membri, rappresentati dai loro organismi nazionali. La sua missione principale consiste nell'armonizzare le norme su scala mondiale. Ha pubblicato oltre 19.500 norme internazionali riconosciute in moltissimi Paesi e in quasi tutti gli ambiti tecnologici ed economici.
    • La Commissione elettronica internazionale (CEI): norme relative al settore elettrotecnico
  • L'Unione internazionale delle telecomunicazioni (UIT): norme relative al settore delle telecomunicazioni. Il Comitato europeo di normazione (CEN): creato nel 1961, questo comitato è incaricato di definire le norme europee. Riunendo tutti gli organismi nazionali di normazione dell'Unione Europea, garantisce un alto livello di armonizzazione e semplifica quindi la lettura di queste norme per società che vogliono adeguarsi.
  • A livello nazionale : l’Associazione francese di normazione (AFNOR) che garantisce la programmazione dei lavori di normazione, l'organizzazione dei sondaggi pubblici sui progetti di norma, così come l'omologazione e la pubblicazione delle norme. L'Afnor identifica i bisogni normativi, elabora le norme, pubblica i testi normativi e si occupa di promuovere il loro utilizzo. Apporta informazioni e consiglia sulle scelte normative. Inoltre, rappresenta gli interessi francesi nelle istanze di normazione.

I diversi tipi di norma

Le norme più conosciute sono quelle dei sistemi di gestione. Possono essere:

Multisettoriali:

  • l'Iso 14001, norma internazionale di sistema di gestione ambientale
  • l'Iso 9001, norma internazionale di sistema di gestione della Qualità
  • l'Iso 26000 Responsabilità societaria delle imprese

Settoriale:

  • l'Iso 22000, norma internazionale di sistema di gestione della sicurezza alimentare
  • Iso 13485, archivio qualità relativo ai dispositivi medici;
  • l'Iso 17025, archivio internazionale relativo all'accreditamento di laboratori

Le raccomandazioni

Come effettuare un iter normativo?

  1. Identificate i diversi campi di prescrizione che riguardano il prodotto in questione ed effettuate una ricerca delle norme tecniche corrispondenti ai mercati mirati. Gli organismi nazionali pubblicano cataloghi di norme che possono essere consultati e offrire un primo approccio verso la standardizzazione.
  2. Studiate approfonditamente i diversi testi e valutate il progetto di standardizzazione. Il prodotto viene quindi elaborato secondo la norma definita, e delle modifiche tecniche sono apportate affinché il prodotto sia conforme alle norme.
  3. Testate i vostri prodotti/servizi presso l'organismo di controllo del Paese di interesse o presso un laboratorio autorizzato a rilasciare il certificato del Paese.

Utilizzate le norme come una griglia di lettura per introdurvi nei mercati stranieri:

Talvolta, le norme sono considerate come vincoli, mentre sono di fatto degli strumenti di penetrazione dei mercati. La normazione è una procedura volontaria da parte delle imprese per sfociare su un archivio e potersi distinguere su un mercato. Applicando le norme, l'impresa migliora la propria performance, accresce la fiducia dei clienti e può aumentare, potenzialmente, le sue quote di mercato.

Partecipate il più possibile alla definizione delle norme del vostro settore:

Un'impresa può impegnarsi nel campo della normazione per anticipare le esigenze future del mercato, valorizzare e proteggere le vostre pratiche, prodotti o servizi.

Per andare oltre

Organizzazione internazionale di normazione
Comitato europeo di normazione

Alt__ ritorno in alto