bandiera Brasile Brasile: Raggiungere i consumatori

Su questa pagina: Profilo del consumatore | Opportunità di marketing

 

Profilo del consumatore

 

Popolazione in cifre

Popolazione totale:
212.559.409
Popolazione urbana:
87,1%
Popolazione rurale:
12,9%
Densità di popolazione:
25 abitanti/km²
Uomini (in %)
49,3%
Donne (in %)
50,9%
Incremento naturale:
0,71%
Età media:
27,0
Origine etnica:
Secondo l'IBGE (Istituto brasiliano di geografia e statistica), meno del 48% della popolazione brasiliana è di origine europea. Circa il 43% ha origini etniche miste, intorno all'8% ha origini africane, e meno del 2% appartengono ad altre minoranze etniche, tra cui indiani, arabi e giapponesi.
 

Popolazione delle principali aree metropolitane

Nome Popolazione
San Paolo 12.214.500
Rio de Janeiro 6.747.900
Brasília 2.950.600
Salvador 2.885.900
Fortaleza 2.686.600
Belo Horizonte 2.521.600
Manaus 2.208.400
Curitiba 1.948.700
Recife 1.653.500
Goiânia 1.530.300
Porto Alegre 1.488.300
Belém 1.486.900

Fonte: Citypopulation.de, Ultimi dati disponibili - Ultimi dati disponibili.

 

Età della popolazione

Aspettativa di vita in anni
Uomini:
72,2
Donne
79,6

Fonte: Banca Mondiale, ultimi dati disponibili., 2009 - Ultimi dati disponibili.

 
Distribuzione % della popolazione per fascia di età
Sotto i 5:
7,8%
da 6 a 14:
17,7%
da 16 a 24:
17,3%
da 25 a 69:
52,7%
Oltre 70:
4,5%
Oltre 80:
1,5%

Source: Nazioni Unite, Dipartimento per gli affari economici e sociali, Divisione per la popolazione, Prospettive 2010 - Ultimi dati disponibili.

 

Composizione del nucleo familiare

Età media del capofamiglia 29,5 Anni
Numero complessivo di famiglie (in milioni) 54,6
Dimensione media delle famiglie 3,5 Persone
Percentuale di famiglie composte da 1 persona 11,1%
Percentuale di famiglie composte da 2 persone 20,5%
Percentuale di famiglie composte da 3 o 4 persone 47,0%
Percentuale di famiglie composte da 5 o più persone 20,5%

Source: PNAD 1996; Istituto Nazionale di Statistica (IBGE), 2006 - Ultimi dati disponibili.

 

Spesa per consumi

Parità del potere di acquisto 2019202020212022 (e)2023 (e)
Parità del potere di acquisto (Unità di valuta locale per USD) 2,282,362,532,622,66

Fonte: IMF - World Economic Outlook Database, Ultimi dati disponibili

Definizione. La parità di potere d'acquisto rappresenta la quantità di valuta di un paese richiesta per l'acquisto della stessa quantità di beni e servizi sul mercato interno, in quanto il dollaro USA verrebbe acquistato negli Stati Uniti.

Nota: (e) dati approssimativi

 
Spesa finale per consumi domestici 201820192020
Spesa finale per consumi domestici
(in milioni di dollari a prezzo costante 2000)
1.157.2221.182.5811.118.078
Spesa finale per consumi domestici
(Crescita annuale, %)
2,42,2-5,5
Spesa finale pro-capite per consumi domestici
(in dollari statunitensi a prezzo costante 2000)
5.5255.6035.260

Fonte: Banca Mondial, Ultimi dati disponibili

 
Spesa per consumi per categoria di prodotto come % della spesa totale
Cibo 16,9%
Abitazioni 29,0%
Affitto 13,4%
Trasporto 15,1%
Manutenzione della casa 3,4%
L'acquisizione di una macchina 5,9%
Salute 5,7%
Abbigliamento 4,6%
Educazione 3,3%
Carburante 3,2%
Svago 1,9%
Elettrodomestici 1,9%
Igiene e Cura personale 1,8%
Tabacco 0,6%

Source: Istituto Nazionale di Statistica, POF 2002 - 2003
, Ultimi dati disponibili

 
Tecnologia informatica e apparecchiature di comunicazione per 100 abitanti 2012
Abbonati al telefono 123,2
Principali linee telefoniche 22,3
Abbonati al servizio di telefonia mobile 123,2
Utenti Internet 49,8
PC 16,1

Source: Unione Internazionale delle Telecomunicazioni, Ultimi dati disponibili

Torna su

Opportunità di marketing

 

Media in cui fare pubblicità

Televisione
È possibile raggiungere tutta la popolazione brasiliana attraverso le centinaia di canali TV del Paese. Tutti guardano la televisione, soprattutto quando le telenovele sono in prima serata e durante gli eventi sportivi a cui partecipano le nazionali brasiliane. La pay-TV ha rappresentato oltre il 72% della spesa pubblicitaria in Brasile nel 2015, secondo Media Compass. La stazione TV gratuita più guardata da gennaio ad agosto 2017 è stata Globo (4.85 milioni di telespettatori) seguita da Record TV (1.91 milioni di telespettatori) (Statista).

Principali televisioni
Grupo Bandeirantes de Comunicação
Central Nacional de Televisão (CNT)
Rede Globo
Rede Record
Sistema Brasileiro de Televisao (SBT)
Fundacao Padre Anchieta
RedeTV!
Stampa
I giornali sono letti principalmente dalle persone più benestanti e più istruite, dai direttori di società e dai funzionari pubblici. I principali quotidiani sono pubblicati a livello regionale ma letti in tutto il Paese. La PwC prevede che i quotidiani digitali venderanno 2.2 milioni di copie nel 2020 (in confronto a 0.3 milioni nel 2015). "O Globo" è il secondo giornale più venduto in Brasile (Statista).

Principali testate
Folha de São Paulo
O Globo
Super Notícia
O Estado de São Paulo
Correio Braziliense
Zero Hora
Estado de Minas
Brasil em Folhas
Valor Econômico
2017 - Circolazione media dei quotidiani a pagamento in Brasile

Posta
La pubblicità postale è stata in gran parte sostituita dall'e-commerce.
Spazi nel settore dei trasporti
Gli annunci sui mezzi di trasporto sono comuni, ma non sui trasporti pubblici. Tuttavia, la città di San Paolo ha persino vietato qualsiasi poster pubblicitario in qualsiasi parte dell'area urbana. Dato il bassissimo costo della manodopera, i distributori di volantini e i promotori sono molto utilizzati dalle piccole aziende.

Leader di mercato:
Associazione Nazionale delle Imprese di Pubblicità sugli Autobus (in Portoghese)

Radio
La televisione ha ampiamente sostituito la radio come mezzo di intrattenimento quotidiano. Tuttavia, i livelli di ascolto sono ancora elevati, specialmente nelle zone rurali, nei piccoli negozi o nei trasporti. Il Brasile ha migliaia di stazioni radio. La maggior parte delle emittenti è locale o regionale. Le valutazioni radio digitali per periodo e regione sono disponibili qui.

Principali radio
Radio Globo / CBN
Radio Eldorado
Empresa Brasil de Comunicação (di proprietà del governo)
Web
L'e-commerce è in piena espansione. Il mercato brasiliano guida l'America Latina con 20 milioni di utenti regolari di internet. Di conseguenza, il mercato della pubblicità online è paragonabile a quelli dei Paesi dell'OCSE e cerca di orientare gli utenti in modo più velato, attraverso e-mail, hyperlink, pop-up, ecc. Facebook è presente e ha una posizione dominante nel mercato brasiliano. La proliferazione degli smartphone ha altresì contribuito all'aumento delle vendite online.
139 milioni di brasiliani hanno avuto accesso a Internet nel 2016 secondo Internetlivestats.com. I brasiliani gradiscono l'uso dei social media, come Facebook.


Leader di mercato:
Buscapé
Preçomania
Que Barato
Principali agenzie pubblicitarie
Trova gli membri dell'Associazione professionisti delle agenzie di pubblicità brasiliane.
 

Principali principi dei regolamenti pubblicitari

Bevande/Alcol
La pubblicità relativa alle bevande alcoliche non deve incitare le persone a bere o comportarsi in modo irresponsabile. Deve rivolgersi a persone di età superiore a 25 anni e non essere trasmessa in televisione e radio, tranne tra le 21:30 e le 6:00. Sui cartelloni pubblicitari e negli eventi sponsorizzati dalle aziende, sono autorizzati solo il nome del marchio e la rappresentazione del prodotto. Qualsiasi annuncio deve essere accompagnato da un messaggio ufficiale che sconsiglia di bere eccessivamente.
La pubblicità di alcolici è regolata dalla Legge Federale nº 9.294 dal 1996.
Sigarette
Non deve essere rivolto a persone sotto i 25 anni, associato a una fonte di piacere, svago o benessere né promuovere un consumo eccessivo. La pubblicità e la promozione del tabacco sono proibite tranne che per la mostra dei prodotti nel punto vendita. Nessuna personalità sportiva ufficiale può apparire nelle pubblicità.
Tutti i regolamenti sugli annunci di tabacco sono disponibili qui (in Inglese).
Farmaci/Droghe
La pubblicità per i farmaci da banco non deve usare eccessivamente un linguaggio scientifico , non deve fare ricorso a test non scientifici, ma solo a quelli rigorosamente approvati, né incoraggiare l'uso sistematico del medicinale o un uso estraneo al suo scopo. Tutti i prodotti farmaceutici devono essere registrati presso l'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (ANVISA) ai sensi della Legge Federale nº 9.782 del 1999.
La Risoluzione nº 96 non fornisce alcuna previsione relativa all'acquisto o la vendita di farmaci per corrispondenza o e-mail, trovando dunque applicazione i requisiti generali.
Altre regole
La pubblicità non deve oltrepassare i principi di rispetto, decoro, onestà e integrità della vita privata delle persone, non deve incitare alla violenza, né essere basata su paure, credenze o superstizioni. La pubblicità comparativa è consentita ma con un rigoroso rispetto per l'obiettività.
Utilizzo delle lingue straniere nella pubblicità
Tollerato nella misura in cui è necessario trasferire il messaggio pubblicitario. Deve essere eseguito in portoghese e in un contesto socio-culturale brasiliano. I prodotti importati devono avere una traduzione in portoghese.
Organizzazioni che regolamentano la pubblicità
Consiglio Esecutivo per Norme Standard (non vincolante) (in Inglese)

Torna su

Un commento o una domanda su questo contenuto? Contattaci

 

© Export Entreprises SA, Tutti i diritti sono riservati.
Ultime modifiche: Settembre 2022