bandiera Brasile Brasile: Gestire un'azienda

Su questa pagina: Forme giuridiche | La popolazione attiva in cifre | Condizioni di lavoro | Il costo del lavoro | Gestione delle Risorse Umane

 

Forme giuridiche

La Sociedade de Responsabilidade Limitada (SARL) è una società a responsabilità limitata
Numero di partner e di soci: 2 soci minimo.
Capitale minimo e/o massimo: Nessun capitale minimo richiesto.
Responsabilità dei soci: La responsabilità dei soci è limitata all'apporto di capitale. Sono inoltre solidalmente responsabili per le obbligazioni della società entro i limiti del capitale ancora non versato.
La Sociedade Anônima (SA) è una società per azioni
Numero di partner e di soci: 2 azionisti minimo.
Capitale minimo e/o massimo: Nessun capitale minimo richiesto.
NB: almeno il 10% del prezzo d'emissione della azioni sottoscritte deve essere versato in contanti.
Responsabilità dei soci: La responsabilità degli azionisti è limitata all'apporto di capitale.
Società in nome collettivo
Numero di partner e di soci: 2 soci minimo.
Capitale minimo e/o massimo: Nessun capitale minimo richiesto.
Responsabilità dei soci: La responsabilità dei soci è illimitata e solidale.
Società in accomandita
Numero di partner e di soci: 2 soci minimo. Esistono due tipi di soci: gli accomandanti e gli accomandatari.
Capitale minimo e/o massimo: Nessun capitale minimo richiesto.
Responsabilità dei soci: La responsabilità dei soci amministratori è illimitata. La responsabilità dei soci accomandanti è limitata all'apporto di capitale a condizione di non far parte della direzione della società.
 

Procedure di creazione

Creare una società Brasile Latin America & Caribbean
Procedure (numero) 11,00 8,00
Tempo (giorni) 16,60 25,22

Fonte: Doing Business - Ultimi dati disponibili.

 
Per maggiori informazioni
Consultate il sito Doing Business, Per conoscere le procedure di creazione di un'impresa in Brasile.
Registro del commercio
Registro Civile delle persone giuridiche
Organismi competenti
Tutte le informazioni necessarie sono sul sito della SEBRAE. É inoltre possibile effettuare una domanda di registrazione tramite internet. È in ogni caso consigliabile rivolgersi ad un avvocato.
 

Procedure di recupero

Principio
La legge 11 101 del 2005 ha semplificato le procedure di fallimento, recupero e riacquisto al fine di favorire i creditori e il flusso di credito. Il nuovo sistema consente di marginalizzare i creditori di minoranza che siano troppo insistent, favorendo invece il dialogo tra debitore e creditore al fine di perpetuare l'attività d'impresa. Le priorità nel rimborso dei debiti in caso di fallimento sono attribuite base a diverse categorie: dipendenti (entro un limite minimo di 150 stipendi), quindi l'amministrazione fiscale, infine gli altri creditori in base al grado preferenziale attribuito ai loro crediti.
Liquidazione minima del rapporto tra debito e capitale
Un creditore o un'associazione di creditori può chiedere il fallimento se il debitore non è in grado di rimborsare i propri debiti alla data richiesta, a partire da un importo equivalente a un minimo di 40 stipendi.
Legge fallimentare
LEI N o 11.101, DE 9 DE FEVEREIRO DE 2005 (Legge 11.101 del 9 febbraio 2005)

Torna su

La popolazione attiva in cifre

201820192020
Forza di lavoro 105.542.221107.461.08399.843.130

Fonte: International Labour Organization, ILOSTAT database

 
201720182019
Tasso d'attività totale (%) 70,17%70,31%70,93%
Tasso d'attività delli uomini (%) 80,09%79,97%80,19%
Tasso d'attività delle donne (%) 60,50%60,90%61,89%

Fonte: International Labour Organization, ILOSTAT database

 
Persone impiegate, per Occupazione (% della forza lavoro totale) 2016
Wholesale and retail trade; repair of motor vehicles and motorcycles 19,3%
Manufacturing 11,4%
Agriculture, forestry and fishing 10,2%
Construction 8,1%
Education 6,7%
Public administration and defence; compulsory social security 5,7%
Accommodation and food service activities 5,1%
Transportation and storage 5,0%
Human health and social work activities 4,8%
Administrative and support service activities 4,1%
Professional, scientific and technical activities 3,3%
Financial and insurance activities 1,4%
Information and communication 1,3%
Arts, entertainment and recreation 1,0%
Water supply; sewerage, waste management and remediation activities 0,7%
Real estate activities 0,6%
Mining and quarrying 0,5%
Electricity, gas, steam and air conditioning supply 0,2%
 
Per ulteriori statistiche
Dati IPEA
Per maggiori informazioni sul mercato del lavoro
Ministero della Previdenza Sociale
OIL, Organizzazione Internazionale del Lavoro

Torna su

Condizioni di lavoro

Orari di apertura
 
  • Le ore di lavoro
44 ore
Ciononostante, sia nelle imprese brasiliane che in quelle straniere l'orario è in genere di 5 giorni di 8 ore lavorative a settimana.
  • Durata massima
Gli straordinari sono pagati il 50% in più rispetto alla retribuzione base. Il numero massimo di ore al giorno e/o alla settimana è di 2 ore al giorno, con l'accordo di entrambe le parti.
  • Ore notturne
È consentito un massimo di sette ore consecutive in città (dalle 22:00 alle 17:00) e di otto ore in campagna (dalle 21:00 alle 5:00). Le ore in eccesso sono considerate straordinarie.
lavoro durante i gironi di riposo
Sabato e domenica.
Ferie annuali retribuite
30 giorni di ferie annuali concesse alla fine del primo anno di lavoro.
L'età di pensionamento
Nel pubblico, l'età minima per andare in pensione è di 55 anni per le donne e 60 anni per gli uomini. Nel settore privato è sufficiente avere versato i contributi per 35 anni per gli uomini e 30 anni per le donne. Se il numero di anni di versamenti è inferiore, ma superiore a 15 anni, è ugualmente possibile andare in pensione a 65 anni per gli uomini e a 60 per le donne. Per chi non adempie queste condizioni esiste una pensione minima al raggiungimento dei 65 anni.
Lavoro minorile ed età minima per l'impiego
L'età minima per lavorare è di 16 anni (14 per gli apprendisti).
Mercato del lavoro informale
Quasi il 25% della popolazione attiva lavora nel settore informale e quasi altrettanti sono lavoratori autonomi, l'80% non è dichiarato. In totale, il settore informale rappresenta quasi la metà del mercato del lavoro in Brasile.

Torna su

Il costo del lavoro

Paga

Salario minimo
BRL 788 al mese (fonte: ILO, 2015, ultimi dati disponibili). Secondo i dati dell'Institute of Applied Economic Research, il salario minimo è di 954 BRL al mese dal 1° gennaio 2018. NB: il salario minimo varia a seconda degli Stati.
Salario medio
Salario mensile medio lordo: 2.219 BRL (fonte: OIL, 2017, ultimi dati disponibili).
Altre forme di pagamento
  • Paga per le ore straordinarie
150% della retribuzione base.
È consentito un massimo di sei ore consecutive, oltre ciò le ore lavorate vengono considerate come straordinari.
  • Paga per giorni di ferie lavorati
Considerato straordinario (il 50% in più della retribuzione base).
  • Paga per le ore notturne
Nelle aree urbane, c'è un incremente della retribuzione del 20% entro un limite di 8 ore di lavoro quotidiano, equivalenti a 7 ore di notte (un'ora di notte dura 52 minuti e 30 secondi). Nelle aree rurali l'incremento è del 25%, ma il limite legale è di 8 ore a notte.
  • Paga per le ore straordinarie notturne
L'aumento per il lavoro notturno viene aggiunto a quello per gli straordinari.
 

Costi della sicurezza sociale

Le aree coperte
Assicurazione sociale (che copre anzianità, disabilità, maternità, disoccupazione), assistenza sociale (per le persone in situazioni di maggiore vulnerabilità) e sanità.
Contributi
Contributi versati dal Datore di Lavoro: 26,8%-28,8% della retribuzione lorda, senza tetto massimo, comprensiva di: contributi previdenziali (20% o 1-2% sui ricavi lordi della società in base al "Greater Brazil Plan"), contributi assistenziali (1-3% in base alla rischiosità dell'attività svolta) e di ulteriori contributi addizionali (5,8% circa).

I lavoratori autonomi versano un 20% delle loro entrate, con un tetto massimo di 932,75 BRL.
Contributi versati dal Lavoratore:

8%-11% di ritenuta alla fonte della retribuzione mensile, fino a un massimo di 513,01 BRL.
Organizzazione competente
Ministero della previdenza sociale

Torna su

Gestione delle Risorse Umane

 

Assunzione

Metodo di assunzione
Nonostante l'alto costo del lavoro, il mercato del lavoro è molto dinamico, soprattutto per i dirigenti. Gli annunci vengono pubblicati sui giornali, su siti web specializzati e attraverso il passaparola. Per la gestione di alto livello, i metodi di assunzione sono sostanzialmente gli stessi di quelli delle aziende europee o americane. Per il personale meno qualificato, è sufficiente un semplice colloquio.
Agenzie di assunzione
Le agenzie di reclutamento brasiliane e internazionali stanno aumentando la loro influenza nel mercato del lavoro.
Siti di reclutamento
Sito di recrutamento
Manager online
People consulting
Jora
 

Il contratto

Tipo di contratto
I contratti di lavoro sono disciplinati da disposizioni legali, con i contratti collettivi e la negoziazione individuale ad integrarle. Il formalismo del contratto di lavoro e le limitazioni sui licenziamenti sono rigidi, mentre le condizioni d'assunzione sono piuttosto flessibili.
I due tipi di contratti più utilizzati sono quelli a tempo determinato e indeterminato. Una variante del contratto a tempo determinato è rappresentata da un contratto senza relazioni gerarchiche e finalizzato al raggiungimento di un obiettivo specifico.

Violazione dei contratti

  • Pensione
I lavoratori possono andare in pensione secondo i termini sopra descritti.
  • Licenziamenti
Nel caso di contratti a tempo determinato, il datore di lavoro può separarsi senza penalità da un dipendente alla scadenza del contratto. Nel caso di un contratto a tempo indeterminato o prima della fine di un contratto a tempo determinato, una delle parti può recedere dal contratto con un preavviso di 8 o 30 giorni, a seconda che il lavoratore sia pagato settimanalmente o mensilmente. Se il datore di lavoro non ha motivi validi per il licenziamento, deve essere pagata la metà dei salari rimanenti fino alla scadenza del contratto a tempo determinato. In tutti i casi, deve essere pagato il saldo delle ferie rimanenti, nonché il saldo del fondo in cui l'azienda versa ogni mese contributi per il dipendente (l'FGTS), fino all'8,5% della retribuzione lorda, aumentato del 40-50% quando un dipendente con un contratto a tempo indeterminato viene licenziato senza giusta causa. Il codice del lavoro brasiliano è molto rigido, quindi è necessaria una giusta causa per licenziare un dipendente, o deve essere dimostrata una situazione economica dissestata.
  • Altri possibili metodi
Negoziazioni dirette con il dipendente.
Per consultare leggi sociali in inglese
Diritto del lavoro in Brasile
Consultare il sito Doing Business, per informazioni sulle norme sul lavoro applicate alle imprese
 

Risoluzione delle controversie

 

Procedura di conciliazione

Casi di controversia
Controversie riguardanti condizioni di lavoro, abuso di potere e molestie morali, negoziazione individuale o collettiva.
  • Il quadro giuridico
La legge 9 985 del febbraio 2000 promuove la conciliazione nelle controversie tra le società e i loro dipendenti.
 

Strutture giudiziarie

  • Organismo giuridico competente
Vi sono tribunali industriali in ciascuno Stato in cui vengono giudicate le controversie non risolte in via di conciliazione. Ci sono tribunali di magistrati nelle quattro macroregioni del Paese e un Tribunale industriale superiore stabilisce le procedure per l'ultimo possibile ricorso. La Costituzione del 1988, titolo 4, capitolo 3, sezione 5, articolo 111 governa il ruolo del Tribunale industriale superiore.
 

I sindacati

Il dialogo sociale e le forze sociali
I sindacati, soprattutto nei settori metallurgico e bancario, sono generalmente ben organizzati e difendono strenuamente i salari e le condizioni di lavoro. Nell'ambito della regolamentazione federale, sindacati di settori diversi svolgono trattative collettive riguardanti tutta l'industria. Periodicamente vengono indetti degli scioperi, soprattutto dai sindacati del settore pubblico.

Il codice del lavoro vieta la pluralitá di sindacati in un solo mestiere e in ogni regione. Anche se la legge non ha definito un organo centrale rappresentativo dei sindacati, alcuni gruppi hanno cercato, senza legittimità, di prenderne il posto: la Centrale Unitaria dei Lavoratori (CUT), la Confederazione Generale dei Lavoratori (CGT) e la Força Sindical (FS). Alcuni settori industriali e minerari hanno sindacati potenti: è da li che è venuto l'ex presidente Lula. Per contro, i sindacati sono quasi del tutto inattivi nelle zone rurali, dove dominano ancora i grandi proprietari terrieri. 

Percentuale di sindacalizzazione
Il ministero del lavoro stima che in Brasile vi siano 15.000 sindacati, ma si tratta di cifre considerate inesatte. Secondo l'Istituto brasiliano di geografia e statistica (IBGE), i sindacati rappresentano circa il 19% della manodopera ufficiale.
I contributi sindacali sono obbligatori per tutti gli impiegati del settore formale, e ammontano alla retribuzione di un giorno lavorativo all'anno.
I sindacati
Centrale Unitaria dei Lavoratori
CGT Brasil
Força Sindical
Enti di Regolamentazione
Commissione per i titoli e gli scambi del Brasile
 
 

Torna su

Un commento o una domanda su questo contenuto? Contattaci

 

Scopri di più su Gestire un business in Brazil su GlobalTrade.net, l'elenco dei fornitori di servizi di commercio internazionale.

© Export Entreprises SA, Tutti i diritti sono riservati.
Ultime modifiche: Marzo 2022